Sannita

Il radicale (a piede) libero

V Summit etilico

Lascia un commento

Avviso: Il post è stato modificato rispetto alla sua pubblicazione originale.

* * *

E: Stavo lì come ‘n imbecille…

A: Ah, allora stavi bene…

* * *

[Il maglione è stato liberato]

C: Fammelo vedere. Con rispetto parlando.

* * *

G: No, ma tanto E. sta a registrare Governo Ombra e io faccio la scopolona d’oro…

* * *

Io: Mai votato Bassolino.

E: Giura.

Io: Giuro su Dio.

E: Ah ‘mbè, stamo freschi allora…

Io: Beh sì, in effetti hai ragione.

G: Scusa, ma tu da quanto abiti qui?

Io: Dal 2002.

G: E hai fatto i 18 anni qui?

Io: Sì.

G: E allora non avresti mai potuto votarlo! Sei un coglione!

Io: Ennò, un guadagno ce deve stà. Se lo voto, so’ ‘no stronzo. Se non lo voto, so’ ‘n cojone… Eh.

* * *

CM: Ma basta co’ ‘sti pollici.

Io: Ma io voglio dimostrare che ho i pollici opponibili!

* * *

E: Mancuso ha questa capacità da poeta ermetico…

M: Sì, ermetico d’ ‘a mutua!

* * *

E: [rivolto a CM] Stronzo. S-T-R-O-N-Z-O.

G: Che ha fatto?

E: Eh, c’ha fatto CM tuo? Ha fatto ‘o stronzo, ha fatto!

* * *

[Di fronte all’ennesimo scaricabarile nei miei confronti]

Io: [rivolto a E.] Ma perché devi sempre parare il tuo culo con il mio?

E: Non è che sia una bella immagine, eh…

CM: Forse perché il tuo culo è il più allenato…

* * *

M: Ma quanto siete belli! Sembrate una puntata malriuscita di Beverly Hills.

* * *

[Io e A. ci guardiamo in faccia e ridiamo]

M: [rivolta ad A. col sorriso] Amore, ma che cazzo ti ridi?

* * *

M: Ma quando m’è venuta ‘sta faccia da vecchia?

LB: Ma che ce sta, lo specchio de Dorian Gray?

* * *

CM: Benvenuto su Boh.net, avversario di Decidere.net. Sei contento di essere qui? Boh…

* * *

M: [brandendo un tagliere di legno] Specchio, specchio delle mie brame… Uhm, in fondo è davvero lo specchio ideale!

* * *

LB: A un certo punto, dopo aver sentito Cannavaro cantare “Per un goal io darei la vita”, stavo per diventare interista. Poi ho pensato: “Totti o Cannavaro? Totti o Cannavaro?” Poi ho pensato che Totti era più alto…

C: Eh, infatti… Tu hai proprio ‘sto problema…

LB: Ahò, io te sdrumo!

* * *

LB: [rivolgendosi a me, vistosamente ubriaca] Tu non avrai mai i miei capelli, parruccaio dei miei stivali!

Io: Ma infatti non voglio i tuoi capelli… un po’ più sotto…

LB: [rivolgendosi a C.] Prendi il quaderno e scrivi! Sannita deve essere marchiato a vita nella vergogna!

* * *

Io: Ma dov’è finita la cavalleria nel XXI secolo?

M: Eh, da quando non si va più a cavallo, caro lei…

* * *

E: C’è un po’ d’acqua? Ho la bocca che sa come di travestito.

* * *

E: [prendendo uno dei miei cucchiai] Questo non è un cucchiaio, è un divaricatore.

* * *

E: Sai come fa C. con [nota blogger]? C’è una metafora appropriata. È come uno che la domenica mattina va in chiesa, grida “[censura ex art. 402 c.p.]!” e se ne scappa. Capito? Arriva, smoccola e se ne va. E così fa lei!

* * *

[E. trova dei pupazzetti copri-bottiglia e inizia a giocarci]

LB: Ora sorge spontanea la domanda: ma Luca che ci fa con quei cosi?

E: Eh, già. Che ci fai?

Io: Cretino. Infilali su una bottiglia.

LB: Ah, usi pure la bottiglia?

* * *

C: Ti serve una mano?

Io: No, non serve. Sono abituato a fare tutto con una mano.

C: Con rispetto parlando.

* * *

[L’angolo del cinema, a cura di E.]

E: “Colazione da Autogrill”, rifacimento di Colazione da Tiffany.

* * *

E: Perchè, io non sono un buon partito?

Io: Perchè, c’hai pure er simbolo?

* * *

E: Ma che siete, ‘na comunità de recupero?

Io: Sì, tipo “Ciao, sono Luca”. E tutti “Ciao Luca”.

M: Sì, tipo “Ciao, benvenuto su Decidere.net”.

* * *

C: [rivolta a E.] Tu guidi come Alberto Sordi. Non ti scegli una corsia, tu ti metti in mezzo e segui la linea, come un pensionato.

M: Ma magari lui lo fa apposta.

Annunci

Autore: Sannita

Nato nel 1985 a Benevento, laureato triennale a Roma Tre e magistrale alla LUISS in Scienze Politiche, scrive da quando ha 16 anni e mezzo. Dopo anni passati a far gavetta e studiare, è diventato un giornalista pubblicista freelance. Siccome non ama starsene con le mani in mano, nel suo tempo libero è - dal 2006 - utente di Wikipedia in italiano. Dal 5 aprile 2014, è nel direttivo dell'Associazione Wikimedia Italia, prima come segretario (2014-2016) e ora come responsabile progetti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...